20 -21 ottobre 2016 a Segovia il Meeting of European World Heritage Association

Le Associazioni che raggruppano i Siti della World Heritage List UNESCO si sono date appuntamento a Segovia, in Spagna, per il secondo Meeting of European World Heritage Association, dal 20 al 21 ottobre.
Lo scopo dell’incontro, dedicato al “Ruolo sociale del Patrimonio Mondiale” è la condivisioni delle buone pratiche, presentate dalle diverse associazioni, relativamente alla gestione dei siti Patrimonio Mondiale UNESCO come strumento di integrazione sociale, per riflettere sul ruolo della cittadinanza nella sua tutela e valorizzazione.
I membri della rete delle Associazioni hanno presentato delle esperienze relative a questo tema: i processi partecipativi nella gestione del Patrimonio Mondiale, la sua capacità di creare coesione sociale e la capacità dei siti UNESCO di essere luoghi di innovazione sociale e rigenerazione economica. Per l’Associazione Beni Italiani UNESCO è stato presente il presidente, Giacomo Bassi, Sindaco di San Gimignano, Carlo Francini, Coordinatore Scientifico dell’Associazione e site manager del Centro Storico di Firenze, Mariangela Busi, funzionaria dell’Ufficio UNESCO del Comune di Mantova, il Comune di Barumini e il sito Patrimonio Mondiale della Val d’Orcia.

Fonte: http://www.rivistasitiunesco.it/1679-2/

segovia Carlo