UNESCO in Toscana

La Toscana è caratterizzata da una forte presenza di elementi culturali, naturali e paesaggistici che hanno da sempre attirato viaggiatori da ogni parte del globo. Il valore di alcuni di questi beni è stato riconosciuto a livello internazionale tramite la loro iscrizione ad alcuni programmi dell’UNESCO.

 

  • Convenzione sulla Protezione del Patrimonio Mondiale Culturale e Naturale (1972)

La Lista del Patrimonio Mondiale (World Heritage List)

Centro Storico di Firenze (1982)

Piazza dei Miracoli, Pisa (1987)

Centro Storico di San Gimignano (1990)

Centro Storico di Siena (1995)

Centro Storico di Pienza (1996)

Val d’Orcia (2004)

Ville e Giardini medicei in Toscana (2013)

Foreste primordiali dei faggi dei Carpazi e di altre regioni d’Europa (2017)

Great Spas of Europe (2021)

 

Candidature presenti nella Lista Propositiva del Patrimonio Mondiale (Tentative List)

Volterra: Historical City and Cultural Landscape (01/06/2006)

The Marble Basin of Carrara (01/06/2006)

Historic Centre of Lucca (01/06/2006)

Pelagos: The Cetacean Sanctuary (01/06/2006)

Via Francigena in Italy (31/01/2019)
Inserimento nella Tentative List (Lista propositiva) nel 2019. La candidatura coinvolge le regioni italiane della: Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Liguria, Lazio, con la Regione Toscana capofila.

 

  • Convenzione per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale (2003)

Lista Rappresentative del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità (Representative List of the Intangible Cultural Heritage of Humanity)

La Falconeria, un Patrimonio Umano vivente (2021)

Cerca e Cavatura del Tartufo in Italia (2021)

 

  • Geoparchi Mondiali dell’UNESCO (2004)

I Geoparchi

Parco minerario toscano (2010)

Alpi Apuane (2015)

 

  • Programma sull’uomo e la biosfera (1968)

Rete Mondiale di Riserve della Biosfera

Arcipelago Toscano (2003)

Selve costiere di Toscana (2004; estensione e cambio nome nel 2016)

Appennino Tosco-Emiliano (2015)

 

  • Il Network delle Città Creative (2004)

Carrara (2017, città per l’artigianato)

 

  • Il Programma Memoria del Mondo (1992)

Registro

The Bibliotheca Corviniana Collection, 2005 (codici presso la Biblioteca Laurenziana a Firenze)

Lucca’s Historical Diocesan Archives (ASDLU): Early Middle Ages, 2011

The work of Fray Bernardino de Sahagún (1499-1590) 2015 Florentine Codex presso la Biblioteca Laurenziana a Firenze

 

  • Le Cattedre UNESCO in Toscana (1992)

UNESCO Transdisciplinary Chair in Human Development and Culture of Peace (2006), Università degli Studi di Firenze

UNESCO Chair on the prevention and sustainable management of geo-hydrological hazards (2016), Università degli Studi di Firenze

 

  • Le Associazioni e i Centri per l’UNESCO (1947)

Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale

Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO

Centro per l’UNESCO di Firenze

Club per l’UNESCO di Lucca

Club per l’UNESCO di Carrara

Club per l’UNESCO di Livorno

Club per l’UNESCO di Pisa

Club per l’UNESCO di Montecatini

Club per l’UNESCO di Vinci

Club per l’UNESCO di Volterra

Club per l’UNESCO di Siena

Club per l’UNESCO di Grosseto

Club per l’UNESCO di Arezzo